“Nel mondo a venire”, di Ben Lerner (trad. Martina Testa)

"Gli animali impagliati e gli sfondi dipinti dell'Ottocento apparivano al tempo stesso datati e futuristici: datati perché rudimentali nella tecnica e metodologicamente approssimativi e poco rispettosi; futuristici perché postapocalittici; era come se una razza aliena avesse cercato di ricostruire il passato del territorio desolato nel quale si era imbattuta. Mi ricordava il pianeta delle scimmie … Leggi tutto “Nel mondo a venire”, di Ben Lerner (trad. Martina Testa)

“I ragazzi della Nickel”, di Colson Whitehead (trad. Silvia Pareschi)

"Sono bloccato qui, ma cercherò di ricavarne qualcosa - si disse - e di uscirne in fretta" (pag67) E' passato del tempo da quando Colson Whitehead venne in Italia a promuovere "The Nickel Boys"e incontrò quasi tutti quelli che poi di questo libro parlarono e scrissero. Non così tanto se contiamo giorni e mesi - … Leggi tutto “I ragazzi della Nickel”, di Colson Whitehead (trad. Silvia Pareschi)

“Orizzonte perduto”, di James Hilton (trad. Simona Modica)

"Ho trovato proprio dei bei libri [scrisse]. Tutti di seconda mano, perciò forse li hai letti anche tu. Romanzi: Orizzonte perduto di James Hilton, che parla del Tibet" ("I Cazalet - Confusione"*) "Ebbene, anche in questo caso, vi sono due modi differenti di vedere le cose. Perbacco, ma pensi a tutti coloro che darebbero quanto … Leggi tutto “Orizzonte perduto”, di James Hilton (trad. Simona Modica)

Un ebook non ci salverà, ma forse sì. 2: #Microgrammi

#IlRiccioNellaNebbia è la fiaba preferita di mio marito. Racconta la storia di un piccolo riccio che, all'imbrunire, col suo barattolo di marmellata attraversa il bosco per andare dal suo amico orso a bere il tè. Capita però che una sera finisca per perdersi nella nebbia - e il bosco si popola di creature di tenebra … Leggi tutto Un ebook non ci salverà, ma forse sì. 2: #Microgrammi

“Doggerland”, di Élisabeth Filhol (trad. Giovanni Bogliolo)

"- Come te lo immagini il nostro futuro? (...) - Non vedo che cosa possa sbloccare la situazione - Una rivoluzione dei costumi, un cataclisma planetario? - Basterebbe un evento straordinario. Con un reale costo umano e finanziario (...) - Un evento capace di farci rivalutare il rapporto rischi benefici" Difficile dire quanto questo libro … Leggi tutto “Doggerland”, di Élisabeth Filhol (trad. Giovanni Bogliolo)

“Instagram al tramonto”, di Paolo Landi

"Il social più alla moda e più glamour ci fa intendere che bisognerebbe vergognarsi di non essere felici. La foto del cane, la pasta al pomodoro con le foglie di basilico, il sorriso di nostro figlio ma anche la piscina del resort, la tavola lussuosamente imbandita, l'amore fotografato in tutte le sue declinazioni: sono questi … Leggi tutto “Instagram al tramonto”, di Paolo Landi