“Neghentopia”, di Matteo Meschiari – con illustrazioni di Rocco Lombardi

  "Siamo in un lago salato di origine oceanica. E' asciutto da quarant'anni (prima rumore di vento, poi musica, qualcosa come A una rosa di Ernst Reijseger). Navi arenate come gusci di aragoste. I carapaci piegati su un fianco. O dritti e leggermente impennati. Sono decine. Fermi in un'onda interrotta. Contratti nel bollore salino. Non … Leggi tutto “Neghentopia”, di Matteo Meschiari – con illustrazioni di Rocco Lombardi

“Gli autunnali”, di Luca Ricci

1. De “Gli Autunnali” ormai ne hanno parlato in tanti; e parla che ti riparla, leggi che ti rileggi, è arrivata pure la nomination allo Strega. Evviva.  Vanni Santoni su Minima et Moralia lo definisce “un libro molto novecentesco”: “Sembra quasi di tornare alle atmosfere dei nostri grandi romanzieri borghesi – anche il titolo va … Leggi tutto “Gli autunnali”, di Luca Ricci

“Il morso della reclusa”, di Fred Vargas (trad. di Margherita Botto)

"La garbure è un piatto tradizionale dei Pirenei, e probabilmente bisogna esserci cresciuti insieme per apprezzare quella zuppa di cavolo, avanzi dell'orto e, se possibile, stinco di maiale. Alla Garbure vi aggiungevano confit de canarad" (pag.65-66) "Ma che stupido sono! Marie-Hélène mi ha portato una tartre tatin alla cannella! E sono le quattro! Quella donna … Leggi tutto “Il morso della reclusa”, di Fred Vargas (trad. di Margherita Botto)

“La vita segreta”, di Andrew O’Hagan (trad. di Svevo D’Onofrio)

"Le persone di cui scrivo tendono a vivere in una realtà che si sono costruite da sé, o che per certi versi è frutto di invenzione, e per rintracciarne la trama occorre addentrarsi nel loro etere e danzare con le loro ombre. Da giovane ho appreso dai libri dei poeti a diffidare della realtà - … Leggi tutto “La vita segreta”, di Andrew O’Hagan (trad. di Svevo D’Onofrio)

“Miraggio 1938”, di Kjell Westö (Trad. Laura Cangemi)

"Nella stanza cominciava a fare freddo, così prese un po' di legna, aprì gli sportelli della stufa e riaccese il fuoco. Fuori dalla finestra regnava la nebbia, fitta e stillante umidità. Kaserntoget era deserta, un silenzioso mondo subacqueo: i coni di luce dai contorni indistinti dei lampioni somigliavano a pallide meduse. Si sentiva un cretino." … Leggi tutto “Miraggio 1938”, di Kjell Westö (Trad. Laura Cangemi)

Del perché su #LinkedIn non ci sono i video coi gatti. @Unimib

Più di 10 milioni di Italiani hanno un profilo LinkedIn, lo sapevate? Ma quanti, di questi diecimilioni, LinkedIn lo sanno usare davvero? Non tutti in realtà, e ci sono ampi margini di miglioramento. A rivelarlo sono i numeri - #TheEconomicGraph* non mente mai - che ci parlano di #summary creati e poi lasciati lì a … Leggi tutto Del perché su #LinkedIn non ci sono i video coi gatti. @Unimib

Laboratorio Formentini: “leggere”, la sfida di Rosellina Archinto

Vorrei spendere poche parole per consigliarvi l'esposizione inaugurata ieri sera al Laboratorio Formentini. Si tratta di un eccezionale excursus vòlto a celebrare la storia della rivista "leggere", il mensile di attualità letteraria fondato nel 1988 da Rosellina Archinto, che per dieci anni e 90 numeri ha "cercato soprattutto di riflettere su che cosa è la … Leggi tutto Laboratorio Formentini: “leggere”, la sfida di Rosellina Archinto

“L’età vittoriana nella letteratura”, di G.K. Chesterton (trad. Paolo Dilonardo)

Libretto illuminante se volete capire qualcosa in più della #Brexit al di là delle solite, oggettive questioni (il divario sociale tra la città e provincia, l'economia in stallo, la disoccupazione giovanile, i vincoli europei troppo stretti eccetera) esso dimostra, con la sua recente pubblicazione, la tesi secondo cui il Demone Celeste dei Libri opera secondo disegni misteriosi. … Leggi tutto “L’età vittoriana nella letteratura”, di G.K. Chesterton (trad. Paolo Dilonardo)