“La grande cecità” di Amitav Ghosh (trad. di Anna Nadotti e Norman Gobetti)

"In un mondo sostanzialmente alterato, un mondo in cui l'innalzamento del livello dei mari avrà inghiottito le Sundarban e reso inabitabili città come Kolkata, New York e Bangkok, i lettori e i frequentatori di musei si rivolgeranno all'arte e alla letteratura della nostra epoca cercandovi innanzitutto tracce e segni premonitori del mondo alterato che avranno … Leggi tutto “La grande cecità” di Amitav Ghosh (trad. di Anna Nadotti e Norman Gobetti)

"Questa vita tuttavia mi pesa molto", di Edgardo Franzosini

Il movimento è una delle questioni che più lo ossessionano.  (Non è il solo in famiglia: il fratello Ettore ha una fissazione per la velocità, cioè per la forma più estesa e più esasperata del fattore movimento, mentre il nonno Giovanni Luigi si è lambiccato il cervello, sin quasi a perdere la ragione, attorno al … Leggi tutto "Questa vita tuttavia mi pesa molto", di Edgardo Franzosini