"Le mani della madre", di Massimo Recalcati

L'ultima opera di Massimo Recalcati ha portato con sé, come fiume in piena, una quantità non indifferente di ritorni. Plausi e giudizi venuti non solo dalla comunità scientifica ma anche a mezzo di chi, pur intendendosi poco della materia, ha voluto comunque dire la sua, dal columnist generalista agli interventi degli utenti sui forum dedicati … Leggi tutto "Le mani della madre", di Massimo Recalcati

"Una famiglia quasi perfetta", di Jane Shemilt

Incuriosisce sempre questo connubio, di come la disciplina medica non smetta mai di prestare risorse alla letteratura - o viceversa, ovviamente, il che dipende unicamente dal punto di vista dal quale si sceglie di osservare la questione.  Ultimo esempio in ordine di tempo, l'esordiente britannica Jane Shemilt, studi in Psicologia e Fisiologia al college, laurea in … Leggi tutto "Una famiglia quasi perfetta", di Jane Shemilt

"Hollow City", di Ransom Riggs

La vera, singolare peculiaritàdei bambini Speciali di Miss Peregrine è alla fine forse una sola: l'autenticità del mondo infantile che li permea, caratterizzandoli.Un manifesto programmatico e una presa di posizione netta a ri-definire i canoni letterari dell'infanzia che rivendica se stessa e la propria genuinità; una brusca virata di rotta per un genere, quello del … Leggi tutto "Hollow City", di Ransom Riggs

"I Middlestein", di Jami Attemberg

Jami Attemberg affronta il danno della sovra-alimentazione conscia del proprio talento narrativo e forte di una intensa esperienza redazionale.Nata nel 1971, laureata alla John Hopkins University, ha scritto di “sex, technology, design, books,television, and urban life” per il New York Times e il Wall Street Journal, solo per citare le testate maggiori con cui ha collaborato; è … Leggi tutto "I Middlestein", di Jami Attemberg

"Promettimi che ci sarai", di Carol R. Brunt

Con lievità, ecco come a volte si riesce a parlare della morte.New York, dicembre 1986. Domenica. Interno - giorno.June e Greta Elbus posano per un ritratto.Davanti al cavalletto è seduto zio Finn, pittore di fama internazionale.E' un artista poliedrico, eccentrico: il suo appartamento rivela gusto per l''arredamento esotico e di antiquariato, uno stile personale e variegato che … Leggi tutto "Promettimi che ci sarai", di Carol R. Brunt

"Storia delle terre e dei luoghi leggendari", di Umberto Eco

Che cos'è la #storiadelleterreedeiluoghileggendari ce lo racconta Umberto Eco fin dalla prefazione:"Qui non ci occuperemo di luoghi “inventati” (…). Si tratta di luoghi romanzeschi, che lettori fanatici tentano talora di individuare senza grande successo. Altre volte si tratta di luoghi romanzeschi ispirati a luoghi reali, dove i lettori cercano di ritrovare le tracce dei libri … Leggi tutto "Storia delle terre e dei luoghi leggendari", di Umberto Eco

"Il bordo vertiginoso delle cose", di Gianrico Carofiglio

Equilibrio, veniva da pensare leggendo questo Carofiglio.Perché racconta un'esperienza personale dettagliata e inconfondibile, senza però che l'autobiografia risulti così invasiva da limitare un'eventuale immedesimazione da parte del lettore. La storia di Enrico, il suo romanzo di formazione, è intima e circoscritta ma è anche un manifesto di una generazione all'interno della quale molti non faranno fatica … Leggi tutto "Il bordo vertiginoso delle cose", di Gianrico Carofiglio

"Gli sdraiati", di Michele Serra

E' inutile stare qui a raccontarci delle storie. Diventare genitori è come sopravvivere a un maelstrom tropicale, che ci lascia nudi e infreddoliti, tremanti di paura, sulla spiaggia neanche tanto ospitale di un'isola sperduta chissà dove. Probabilità di essere recuperati in tempi brevi da una motovedetta di soccorso: zero.“Quante volte invece di mandarti a fare … Leggi tutto "Gli sdraiati", di Michele Serra