"Una famiglia quasi perfetta", di Jane Shemilt

Incuriosisce sempre questo connubio, di come la disciplina medica non smetta mai di prestare risorse alla letteratura – o viceversa, ovviamente, il che dipende unicamente dal punto di vista dal quale si sceglie di osservare la questione.  Ultimo esempio in ordine di tempo, l’esordiente britannica Jane Shemilt, studi in Psicologia e Fisiologia al college, laurea in … Leggi tutto "Una famiglia quasi perfetta", di Jane Shemilt

"Cacciatori di frodo", di Alessandro Cinquegrani

 Alessandro Cinquegrani, 39 anni, ricercatore di Letteratura comparata all’Università Ca’ Foscari, scrive un’opera prima (finalista al @PremioCalvino XXIII edizione) piuttosto scomoda, ruvida carta vetrata a grana fine, sia per lo stile sia per i temi trattati. L’impatto con la pagina è notevole, fitta com’è di segni e lettere che si inseguono l’una con l’altra senza neppure … Leggi tutto "Cacciatori di frodo", di Alessandro Cinquegrani

“Molto mossi gli altri mari”, di Francesco Longo

Continuo a twittare di mare anche se la stagione del mare è finita. TUitto dipinti delle spiagge di Biarritz, tuitto le foto che ogni mattina mi arrivano dal Northumberland e da Whitstable. Tuitto di un pittore che dipinge solo onde. Sono ancorata all’indietro, di nuovo disallineata; dovrei proiettarmi verso settembre, come fanno le altre bookblogger: … Leggi tutto “Molto mossi gli altri mari”, di Francesco Longo

“La casa sull’estuario”, di Daphne du Maurier (trad. di Maria Napolitano Martone) #EstateconADC

“The House on the Strand” è uno dei miei libri del cuore. Il perché sia tornato a casa solo ora, e dopo tanti anni, è uno di quei misteri che riguardano le mie letture: inutile credere di poterne venire a capo. Se proprio volessimo approfondire, potrei dirvi che lo lessi nella primavera dei miei 12 … Leggi tutto “La casa sull’estuario”, di Daphne du Maurier (trad. di Maria Napolitano Martone) #EstateconADC

“Miraggio 1938”, di Kjell Westö (Trad. Laura Cangemi)

“Nella stanza cominciava a fare freddo, così prese un po’ di legna, aprì gli sportelli della stufa e riaccese il fuoco. Fuori dalla finestra regnava la nebbia, fitta e stillante umidità. Kaserntoget era deserta, un silenzioso mondo subacqueo: i coni di luce dai contorni indistinti dei lampioni somigliavano a pallide meduse. Si sentiva un cretino.” … Leggi tutto “Miraggio 1938”, di Kjell Westö (Trad. Laura Cangemi)

ADC blog: i post che avete letto di più

Se leggete questo post: BENVENUTI! Finalmente siete arrivati sul nuovo ADC. Che aveva bisogno di un po’ di cosmesi, dopo tanti anni di onorato servizio (appuntidicarta.it è on line dall’aprile 2010, per amor di precisione). Al netto del layout, le novità non hanno toccato la struttura di base: si è trattato soltanto di dare consistenza ad alcune idee già presenti, … Leggi tutto ADC blog: i post che avete letto di più

"Un amore senza fine", di Scott Spencer

“Quando i campi poi sono bruciati e i cadaveri giacciono a mucchi sotto il sole, quel re si stringerà una mano al petto esclamando: L’ho fatto per amore” (pag36) Chicago, 1967. David Axerlod, diciassettenne figlio di ebrei comunisti, e Jade Butterfield, sedicenne di buona famiglia, si innamorano perdutamente. Questa passione inattesa e sconvolgente è raccontata in prima persona … Leggi tutto "Un amore senza fine", di Scott Spencer

"Questa vita tuttavia mi pesa molto", di Edgardo Franzosini

Il movimento è una delle questioni che più lo ossessionano.  (Non è il solo in famiglia: il fratello Ettore ha una fissazione per la velocità, cioè per la forma più estesa e più esasperata del fattore movimento, mentre il nonno Giovanni Luigi si è lambiccato il cervello, sin quasi a perdere la ragione, attorno al … Leggi tutto "Questa vita tuttavia mi pesa molto", di Edgardo Franzosini

"Città in Fiamme", di Garth Risk Hallberg

“L’albero di Natale sembrava solo e triste nel suo angolo, senza mobili attorno. Ecco lì tutto quello che serve per rendere sgradevole un abete: la luce solare diretta” (pag.119) Due milioni di dollari di anticipo, la vendita dei diritti cinematografici in anteprima, un battage pubblicitario senza precedenti supportato dalle migliaia di copie spedite in anteprima a giornalisti … Leggi tutto "Città in Fiamme", di Garth Risk Hallberg